Funghi

Ombrello ai funghi

Funghi, ombrelli - ospiti rari in cesti di raccoglitori di funghi, e tutto a causa della loro somiglianza con alcuni tipi di funghi pericolosi. E se gli amanti dei funghi meno esperti di solito o li bypassano o schiacciano senza pietà le loro scarpe, i funghi esperti sanno che i funghi trovati non sono solo commestibili, ma hanno anche un gusto eccellente. Alcune varietà sono generalmente considerate prelibatezze. Questa affermazione, tuttavia, non si applica a tutti gli "ombrelli". In questa famiglia, il più comune e popolare per la raccolta è l'ombrello a funghi bianco, variegato e arrossato: possono essere raccolti senza paura, cucinati, salati per l'inverno e quindi felici di mangiare. E per non confondere questi funghi con parenti velenosi, è necessario studiare attentamente le loro caratteristiche distintive.

Ombrello a fungo bianco: abitante dei bordi della foresta e radure

Questo abitante della foresta cambia aspetto con l'età, il che è naturale per i funghi. Il cappello di un giovane ombrello a forma di uovo, e col tempo si apre gradualmente e assume la forma di una cupola o, in effetti, di un ombrello. Il cappuccio aperto ha un diametro compreso tra 7 e 14 cm, il suo colore è bianco, crema o beige, in esemplari giovani con squame marroni. Il pronunciato tubercolo marrone chiaro al centro del cappuccio è il resto della "coperta" del fungo, cioè il guscio che proteggeva il processo del giovane fungo mentre cresceva.

La gamba dell'ombrello è cava, a forma di cilindro, talvolta ispessita e piegata verso il fondo. Colore bianco al tatto notevolmente più scuro. I giovani tappi a fungo sono molto luminosi, uniformi e frequenti, con il tempo diventano marroni.

Non tutti gli appassionati di raccolta di funghi si fidano completamente delle loro conoscenze ed esperienze, soprattutto se il fungo trovato può avere una controparte pericolosa. Quando raccogli un ombrello bianco, puoi anche fare affidamento sul senso dell'olfatto: la sua carne bianca ha un odore di funghi piacevole e non troppo acuto. Se la carne viene incisa, non si scurisce al contatto con l'aria.

Da giugno a ottobre, si possono trovare prelibatezze in quasi tutti i paesi del continente europeo, nonché in Australia, Nord America e Africa settentrionale. L'ombrello a fungo ama i bordi, i prati e i pascoli, ovvero l'area aperta.

L'ombrello arrossente: come identificare

Questo tipo di fungo ombrello è più grande del suo parente bianco. Il cappuccio di diametro raggiunge i 22-24 cm, ricoperto di squame fibrose grigio-marrone e ha un colore marrone chiaro, beige o grigio. Inizialmente ovoidale, con il tempo si raddrizza e sembra un caratteristico "ombrello", mentre i bordi sono avvolti all'interno.

Il fungo ad ombrello arrossato di solito cresce fino a 30-35 cm di altezza, di cui la gamba è di circa 25-28 cm, è liscia, cava all'interno, bianca o beige nei giovani esemplari e diventa più marrone negli adulti più anziani. La forma cilindrica si assottiglia verso il cappuccio e si separa facilmente da esso.

Questo fungo era chiamato "arrossamento" per una ragione: in primo luogo, i suoi piatti, che erano originariamente bianchi, arrossati o diventano rosa quando vengono premuti. In secondo luogo, la carne stessa, una volta tagliata, acquisisce un pronunciato colore rossastro.

La stagione di raccolta di questo fungo va da giugno all'inizio di novembre. È raccolto da residenti in Europa e Asia, Nord America, in quello che si trova nelle volpi frondose, su suoli ricchi di minerali, in prati e ritagli di foreste, e in parchi cittadini, piazze.

Chi soffre di allergie deve fare attenzione con questo prodotto: può causare reazioni allergiche.

Luminoso residente di aree aperte - variegato fungo-ombrello

Questa varietà di "ombrelli" è la più grande delle specie elencate, poiché il suo cappello aperto di diametro raggiunge i 38-40 cm. Come altri ombrelli, i giovani esemplari hanno un cappello a forma di uovo, che nel tempo diventa simile a un ombrello. Il colore è beige o marrone chiaro, mentre l'intero cappuccio è coperto da squame marroni, motivo per cui il fungo viene chiamato variegato. Al centro del cappuccio c'è un tubercolo marrone scuro.

Gamba: di solito alta fino a 35 cm, l'interno è cavo o fibroso, facilmente separabile dal cappuccio. Possono essere anelli di squame, resti di una coperta di funghi sotto forma di un anello che si muove liberamente lungo l'intera lunghezza della gamba. Il colore è marrone

Quasi tutta l'estate e l'autunno i colorati "ombrelli" crescono nei paesi dell'Europa con un clima temperato, nel Nord e nel Sud America, in Australia. Il fungo ama il suolo sabbioso e gli spazi aperti - prati e bordi nelle foreste o nei parchi cittadini.

Commestibile o velenoso: come distinguere tra loro

Il più grande pericolo dei gemelli dell'utile ombrello a fungo è il fungo. L'avvelenamento da questi campioni velenosi è quasi sempre fatale. Tuttavia, i raccoglitori di funghi con anni di esperienza possono facilmente identificare le differenze di un fungo dannoso.

È necessario prestare immediatamente attenzione alle squame sul cappello. Nell'agarico di mosca sono i resti di una coperta e più vecchio è il fungo, più facile è separarli. Le amanite adulte sono spesso con cappelli lisci o con un piccolo numero di squame. Gli ombrelli sono caratterizzati dalla presenza di una parte centrale liscia del cappuccio e da un anello a tre strati sulla gamba. Può muoversi liberamente su e giù. L'anello sul piede del fungo non possiede questa proprietà.

Come distinguere i rappresentanti velenosi del genere "ombrelli"? Tutti hanno un odore sgradevole pronunciato. Pertanto, se durante la raccolta sono sorti dubbi, devi fidarti del tuo olfatto: un odore acuto e sgradevole è un segno esatto che questo fungo non ha posto sul tavolo da pranzo.

Specie di funghi ombrello velenoso:

  • pettine lepiota;
  • castagno di lepiota;
  • lepiota grezzo.

Il primo della lista ha un cappello rosso-arancio con squame giallo-marrone brillante. Gamba - color ocra o crema chiaro. Diametro del cappuccio - da 2 a 5 cm, lunghezza della gamba - fino a 8 cm.

Il lepiota di castagna ha anche una piccola dimensione: il cappuccio ha solo 2-4 cm di diametro, la gamba è sottile, di solito non più alta di 10 cm. Questo pericoloso fungo è più facile da distinguere rispetto agli altri, poiché il suo colore è marrone scuro, rossastro e anche la carne ha tinta brunastra o rossa.

Il ruvido Lepiota sembra molto caratteristico - si distingue per il cappuccio marrone-arancio e la tonalità “arrugginita” della scala su di esso.

I falsi "ombrelli" sono anche pericolosi a causa della loro somiglianza con i parenti commestibili. Tra questi ci sono:

  • piombo clorofillio;
  • clorofilla marrone scuro.

Questi funghi, sebbene molto simili agli "ombrelli", di solito distinguono i raccoglitori di funghi da una fetta, che, a contatto con l'aria, cambia immediatamente colore: la carne diventa marrone, rossastra o arancione. Il clorofillo e le scorie vengono distribuite e le piastre - nei funghi adulti, diventano verdastre o verde scuro.

I benefici dei funghi per gli ombrelli

I campioni commestibili raccolti, oltre alle incredibili proprietà gustative, sono anche utili: contengono vitamine del gruppo B, vitamine C ed E, ferro, fosforo, sodio, magnesio, melanina, arginina e tirosina. Tutte queste sostanze hanno un effetto positivo sul funzionamento dei sistemi nervoso e cardiovascolare del corpo, sulla condizione della pelle. Inoltre, il prodotto ha poche calorie. I medici lo ammettono nella dieta per obesità e diabete.

Uso del prodotto in cucina

Funghi, ombrelli: un piacere raro sui tavoli, poiché molte persone semplicemente non sanno come distinguere i funghi commestibili da quelli pericolosi e bypassarli. Tuttavia, se questa prelibatezza appare ancora a disposizione della padrona di casa, con essa puoi cucinare zuppe, insalate, antipasti, salare per l'inverno. Inoltre, i funghi vengono congelati per la conservazione a lungo termine.

Le ricette più popolari per cucinare gli ombrelli sono arrostire in pastella e salare per l'inverno.

Come friggere gli ombrelli? Pre-puliscili dalla pelle e fai bollire in acqua salata per mezz'ora. I giovani esemplari hanno un sapore oleoso più delicato, quindi è preferibile sceglierli per cucinare. Inoltre, il cibo viene di solito consumato solo tappi, poiché le gambe non hanno un valore speciale in termini di gusto.

Innanzitutto viene preparata la pastella: mescola 2 uova e due cucchiai di farina bianca, aggiungi un po 'd'acqua, sale e pepe a piacere e mescola accuratamente tutti gli ingredienti con una frusta o una forchetta. I tappi preparati vengono immersi su entrambi i lati da due lati, quindi vengono inviati a una padella riscaldata con olio vegetale. Su ciascun lato, il tappo arrostisce per circa 3-4 minuti. Gli ombrelli fritti sono perfettamente combinati con un contorno di patate o riso, vengono aggiunti alle insalate.

Gli ombrelli per l'inverno vengono di solito eseguiti in autunno, in ottobre o novembre, e i giovani funghi appena raccolti vengono presi a questo scopo, preferibilmente non versati da vermi e parassiti. Per 1 chilogrammo di prodotto prendi un litro di acqua pura, 8 cucchiai di aceto, 2 cucchiai di zucchero e 3 - sale, chiodi di garofano, alloro e pepe in grani.

I funghi pelati si addormentano in una casseruola, versare acqua fredda e portare a ebollizione, quindi aggiungere un cucchiaio di sale e far bollire per 40 minuti. Trascorso questo tempo, si adagiano in uno scolapasta e sciacquano sotto l'acqua fredda. In questo momento, dal resto degli ingredienti, tranne l'aceto, cuocere la marinata. L'aceto viene aggiunto dopo aver fatto bollire il liquido, quindi i funghi vengono inviati alla marinata - vengono fatti bollire per altri 20 minuti a fuoco basso. Il passo successivo: i funghi, insieme al liquido, ancora caldo, vengono inviati a vasi sterili. Il contenitore è sigillato con coperchi, capovolto e messo a raffreddare. Conservare le cuciture in un luogo buio e fresco.

I funghi dell'ombrello sono una gustosa alternativa ai soliti funghi prataioli. Possono essere consumati preparati al momento o preparati per l'inverno, quindi puoi concederti sottaceti o piatti fatti in casa da stock congelati. Il segreto principale è familiarizzare con tutte le regole su come distinguere tra "ombrelli" commestibili e non commestibili.

Guarda il video: Risotto ai funghi porcini (Dicembre 2019).

Loading...