Integratori alimentari

Nitrito di potassio (E249)

Il nitrito di potassio o nitrito di potassio è un sale di potassio di acido nitroso. La formula della sostanza è KNO2. Il nitrito di potassio è una polvere cristallina leggermente giallastra o bianca. Si dissolve rapidamente in acqua e si ossida gradualmente in nitrato di potassio (KNO3). Nell'industria alimentare è meglio noto come additivo E249. È usato come conservante per prodotti a base di carne / pesce e stabilizzante del colore. È il nitrito di potassio che conferisce a salsicce, salsicce e altri prodotti una piacevole sfumatura rosa.

Cosa devi sapere su un integratore alimentare, quali sono le sue proprietà e in che modo E249 influenza il corpo umano?

Caratteristica generale

Il nitrito di potassio è un integratore alimentare approvato nella maggior parte dei paesi del mondo. Nel codice alimentare E249 si riferisce a un gruppo di conservanti, un sottogruppo di nitrati.

I conservanti sono additivi che inibiscono la crescita e lo sviluppo di microrganismi negli alimenti. I conservanti bloccano la comparsa di un odore caratteristico, un gusto putrefattivo, muffe e tossine. I nitrati sono sali di acido nitroso. Utilizzato nella produzione industriale di salsicce / pesce.

Studi scientifici hanno dimostrato l'elevata tossicità e il pericolo di E249, ma fino ad oggi non è possibile trovare un supplemento analogo più sicuro. Per proteggere il corpo umano, il dosaggio massimo consentito di nitrito di potassio viene introdotto in tutto il mondo. Ad esempio, in Russia è 0,06 mg / kg di peso.

L'additivo si presenta come una polvere cristallina bianca / gialla. Si dissolve in acqua e si ossida lentamente in aria a KNO3 (nitrato di potassio). In natura, la sostanza si trova nella saliva umana o si forma naturalmente nei resti del cibo. Un conservante sintetico viene utilizzato su scala industriale. Viene estratto dalla massa recuperata di nitrato di potassio usando piombo, anidride solforosa ed esposizione a temperature elevate.

Campi di applicazione

Il nitrito di potassio è un conservante industriale. È usato in modo simile ad altri sali e nitriti (ad esempio nitrito di sodio e cloruro di sodio). E249 impedisce la crescita e lo sviluppo della tossina botulinica. Le applicazioni alternative per il nitrito di potassio sono la chimica analitica (per il riconoscimento delle ammine), la fotografia (per aumentare la fotosensibilità), la produzione di coloranti azoici (per la diazotizzazione).

Cosa devi sapere sulla tossina botulinica?

La tossina botulinica è una neurotossina proteica. La sostanza è prodotta durante la vita dei batteri speciali Clostridium botulinum. La tossina botulinica è considerata il veleno organico più forte tra tutte le tossine organiche conosciute dalla scienza. La tossina è un pericolo per la maggior parte degli organismi viventi, poiché provoca lo sviluppo del botulismo.

Il botulismo è un'infezione tossica del sistema nervoso. Il colpo principale cade sul midollo spinale e sul midollo allungato. La malattia distrugge i nervi cranici e oculomotori, che possono portare alla paralisi dei muscoli oculari. Il botulismo influisce negativamente sul lavoro di tutti i gruppi muscolari, provoca insufficienza respiratoria acuta. La patologia viene trasmessa attraverso le mucose del tratto gastrointestinale o del sistema respiratorio. La trasmissione è anche possibile attraverso i polmoni danneggiati o il derma.

I casi di botulismo sono registrati molto meno frequentemente rispetto ad altre infezioni intestinali o avvelenamento. Ma la malattia non perde rilevanza e circa il 10% dei casi di infezione provoca morte. Le tossine botuliniche sono tra le sostanze letali più potenti.

L'uso dell'E249 è sicuro?

Non esiste un analogo del nitrito di potassio, che sarebbe assolutamente sicuro per il corpo umano. Nei paesi dell'Unione europea e dal 2013 in Russia, il conservante viene utilizzato solo sotto forma di miscela con sale da cucina. La concentrazione di nitrito nella miscela è dello 0,6%.

La comunità scientifica afferma che grandi dosi di nitrito di potassio provocano la crescita di tumori maligni, distruggono la microflora interna e causano reazioni allergiche. Un integratore alimentare può causare cianosi (colorazione bluastra della pelle e delle mucose), irritazione, convulsioni e persino la morte. Durante l'esperimento, gli scienziati hanno scoperto che 200 mg / kg di peso possono uccidere un coniglio. Il dosaggio mortale per l'uomo non è esattamente noto e può variare sotto l'influenza di vari fattori (stato di salute, difese immunitarie, qualità del cibo e così via).

La persona in buona salute media consuma 40-100 milligrammi di nitrito al giorno con il cibo. Nell'acqua potabile sono ammessi non più di 50 milligrammi per litro di liquido. Un livello accettabile di consumo per una persona è fino a 7 milligrammi per chilogrammo di peso.

Il corpo umano spende volumi colossali di liquidi sull'assorbimento di un conservante. Dopo poche fette di carne speziata, una persona ha una sete incredibile. Ricorda di bere abbastanza liquidi per mantenere l'equilibrio idrico e la funzione del corpo.

Come proteggersi dall'E249? Rifiuta da prodotti industriali pronti (pesce essiccato, carne affumicata, ecc.), Cucina spesso da solo con alimenti biologici di qualità o scegli l'istituzione appropriata. Il cibo è una parte importante della vita. Questo è l'unico processo che una persona ripete fedelmente più volte al giorno. Un'attenta selezione della dieta non solo aiuterà a evitare le malattie, ma migliorerà anche la qualità generale della vita. Prima di acquistare, leggi sempre la composizione del prodotto. Scegli le formulazioni più semplici senza l'abbondanza di conservanti e termini chimici complessi. Stai attento e in salute.

Guarda il video: Nitrati nel prosciutto cotto, smontiamo gli allarmismi di un video fuorviante (Dicembre 2019).

Loading...