Integratori alimentari

Solfito di potassio (E225)

Il solfito di potassio è un integratore alimentare che viene utilizzato come conservante con il numero E E225. Dal momento che l'industria alimentare fa un grande profitto, la qualità dei prodotti non è così importante per i produttori. Invece di utili additivi alimentari naturali, usano ingredienti sintetici a basso costo, uccidendo così nutrienti sani al fine di facilitare l'imballaggio, il trasporto, aumentare la durata di conservazione dei prodotti e, soprattutto, aumentare i loro profitti. A tale scopo, sono stati inventati conservanti artificiali. Di solito, i prodotti trasformati freschi o naturali hanno una durata di conservazione limitata e non saranno più adatti al consumo dopo un certo periodo di tempo. Ma grazie ai conservanti che agiscono inibendo e arrestando la crescita dello stampo, la durata dei prodotti è prolungata, rimangono commestibili per un periodo più lungo, anche dopo l'apertura della confezione.

Caratteristiche generali

Il solfito di potassio ha la formula - K2SO3. Questo è un composto chimico che si ottiene aggiungendo idrossido di potassio all'acido solforico, seguito dalla formazione di sale. Sembra esattamente così: K2CO3 + SO2 = K2SO3 + CO2. K2SO3 - questo è il conservante pronto E225. La massa molare è di 158,26 g / mol. Questo additivo alimentare ha l'aspetto di una polvere secca bianca. Ben solubile in acqua, ma non solubile in toluene e cloroformio. Se riscaldato a 590 ° C inizia a decomporsi.

Se E225 viene posto in un mezzo acido, verrà ossidato con permanganato di potassio e si formerà acido solforico, che in realtà ha un effetto conservante. L'acido solforico è usato come conservante e come materia prima per la produzione di caramello al solfito (E150d). Poiché il conservante viene lentamente ossidato all'aria aperta, il solfito di potassio deve essere conservato in contenitori sigillati o in un'atmosfera di anidride solforosa ad una temperatura da 0 a 30 C. Si può anche dire che l'additivo è dotato di buone proprietà riducenti. In caso di contatto con acqua fredda o aria umida (contatto con vapore), K2SO3 forma un idrato cristallino a due molecole.

Uso di solfito di potassio

Assunzione giornaliera accettabile di E225: fino a 0,7 mg / kg di peso corporeo umano. È ancora approvato per l'uso negli alimenti in Australia e Nuova Zelanda, ma è vietato nei paesi dell'Unione Europea, negli Stati Uniti d'America, in Ucraina, poiché è una sostanza pericolosa per la salute umana. Secondo la legislazione, nella Federazione Russa è consentito l'uso di questo additivo, ma solo in un determinato dosaggio corretto. Per zucchero - 10 mg / kg di prodotto, 2 g / kg per frutta secca.

Questo integratore alimentare viene utilizzato in:

  • birra e analcolici, varie bevande alla frutta;
  • frutta secca;
  • succhi e vino;
  • salsicce e formaggi;
  • marmellate e marmellate;
  • prodotti a base di patate;
  • gelatina.

Il conservante E225 interferisce con la crescita di organismi batterici o fungini nocivi in ​​questi alimenti, rallentandone o impedendone completamente la crescita, prolungando la durata di conservazione ed è ampiamente usato oggi in agricoltura e non solo. Contiene il 45% di anidride solforosa. L'anidride solforosa è comunemente usata per conservare una vasta gamma di alimenti, ad esempio sostituisce lo scolorimento nella carne, nella frutta e nella verdura, causato dall'ossidazione, impedisce la fermentazione dello zucchero da parte di microrganismi residui nel vino. A Hong Kong, l'anidride solforosa generalmente non può essere utilizzata nella carne fresca o refrigerata, poiché l'anidride solforosa interrompe il processo ossidativo e aiuta a mantenere il colore desiderato della carne fresca. Inoltre, E225 agisce anche come antiossidante nella frutta secca e nel vino, in modo che il prodotto non si trasformi in un colore brunastro. Nel vino, non gli permette di trasformarsi in aceto. Il solfito di potassio viene anche utilizzato per produrre il colorante E150d, un famoso colore caramello, utilizzato in molte bevande. Oltre all'industria alimentare, E225 viene utilizzato nella sfera fotografica e per le procedure idriche. Restrizioni sull'applicazione non esistono tra i diversi gruppi della popolazione. Questa sostanza può essere utilizzata da tutte le religioni e dai vegetariani.

Effetto sul corpo

Molte persone non capiscono che alcuni degli elementi che compongono il cibo possono essere dannosi per l'uomo. I solfiti, ad esempio, si trovano ovunque e quindi espongono le persone al pericolo di cui non sono nemmeno a conoscenza. La maggior parte dei paesi non richiede l'etichettatura di tracce di composti e può quasi sempre essere trovata negli alimenti. Le persone che sono molto sensibili ai prodotti chimici e possono reagire a loro, anche se alcuni articoli non sono elencati sull'etichetta.

Se si segue il dosaggio corretto, nella maggior parte dei casi, il solfito di potassio o E225 è una sostanza sicura. Ma quando viene ricevuto in eccesso nel corpo umano, questo conservante e antiossidante è dannoso e dannoso per la salute delle persone. A causa del suo effetto ossidativo, può distruggere alcune vitamine negli alimenti, in particolare le vitamine del gruppo B. Ciò può causare varie malattie del tratto gastrointestinale e interrompere i processi metabolici nel corpo. Pertanto, questo conservante non può essere utilizzato nei prodotti alimentari che fungono da fonti di queste vitamine. E225 può anche causare potenti reazioni allergiche ed è ancora più difficile da digerire nelle persone che hanno una funzione escretoria renale compromessa. Alcuni vini (rossi), ad esempio, con troppi solfiti, possono causare forti mal di testa, disturbi intestinali, reazioni allergiche ai poeti della pelle o persino orticaria. Il supplemento è vietato per l'uso negli alimenti per bambini. È vietato utilizzare il supplemento nelle persone che soffrono di asma bronchiale, perché può provocare attacchi. Sono anche noti decessi per asma associati a solfiti.

Si può concludere che il solfito di potassio ha un gran numero di effetti collaterali, quindi si consiglia di evitarne l'uso, consumando così prodotti alimentari biologici di alta qualità.

Guarda il video: Che cosa significa la dicitura "contiene solfiti"? (Dicembre 2019).

Loading...