Servizi medici

Codifica a doppio blocco

La codifica di un doppio blocco è un meccanismo potenziato di terapia psicologica e farmacologica proibitiva della dipendenza da alcol nelle persone in qualsiasi fase della malattia. In questa variante di codifica, il suo effetto è massimizzato. Tipicamente, la codifica di un doppio blocco prevede la codifica in due modi che si completano a vicenda.

Possibili combinazioni di doppio blocco

Secondo il tempo di esposizione, una combinazione di tecniche di codifica può essere applicata contemporaneamente o in periodi di tempo diversi. Questo è determinato individualmente dagli specialisti quando si considerano le opzioni di codifica. Le combinazioni di codifica a doppio blocco più comuni includono la somministrazione simultanea di farmaci anti-alcol in due punti muscolari, ad esempio nella natica e sotto la scapola. Allo stesso tempo, i farmaci usano multidirezionali, che insieme e allontanano il paziente dall'alcol e causano una disgustosa salute durante l'uso. Se il farmaco viene utilizzato solo uno, quindi con il metodo del doppio blocco, deve essere somministrato sia per via intramuscolare che endovenosa. Questo processo prolunga l'effetto dell'agente sul corpo.

La somministrazione endovenosa di farmaci viene anche utilizzata per la codifica in parallelo con la cucitura sotto forma di capsula sottocutanea. Questo metodo di codifica di un doppio blocco è il più potente in effetti e lungo in termini di tempo. Anche le capsule sottocutanee usate e classificate in combinazione con tecniche psicoterapiche o ipnotiche incidono sul subconscio di un alcolista. Questa forma si riferisce alla protezione proibitiva contro l'alcolismo e colpisce varie fonti di dipendenza dall'alcol - sia fisiche che psicologiche. Tale tecnica colpisce il corpo abbastanza ampiamente, il che porta a un effetto di codifica persistente e veloce.

Effetto doppio blocco

Quando si utilizza la codifica mediante l'uso di un doppio blocco, gli specialisti ottengono una combinazione di due modi principali per influenzare la dipendenza. Nel primo metodo, l'agente antialcolico deve essere depositato a lungo nel corpo e, se combinato con l'alcol, l'agente deve causare avvelenamento con veleni che sono causati dal blocco del sistema enzimatico del corpo. In questo caso, i farmaci utilizzati sono prodotti sulla base di disulfiram, una sostanza responsabile di tutti i processi sopra descritti. Un alcolizzato sa che se beve, sarà molto malato e deliberatamente evita questo processo. Con la somministrazione simultanea di disulfiram e preparati a base di altri principi attivi con un effetto simile, l'effetto reciproco dei farmaci viene potenziato.

Nel secondo metodo, il desiderio psicologico di alcol viene prima eliminato con l'aiuto della psicoterapia. Uno specialista distruggerà il riflesso condizionato della brama di una bottiglia per qualsiasi problema con l'ipnosi. Successivamente, la terapia dello stress e la riprogrammazione vengono eseguite secondo Dovzhenko al fine di mettere nuovi obiettivi e priorità di vita nel cervello dell'alcolista. Allo stesso tempo, l'alcol è specificamente disgustato.

La tecnica del doppio blocco può essere utilizzata in condizioni cliniche solo dopo la preparazione preliminare. Il paziente viene pre-pulito dal sangue dalle tossine, vengono trattati gli organi interni e i sistemi che vengono "uccisi" durante l'alcolismo e lavorano con uno stato mentale. Solo dopo questo alcolista può essere sottoposto a codifica, specialmente secondo la tecnica del doppio blocco.

Il metodo di codifica a doppio blocco per l'alcolismo è indicato per le fasi croniche della dipendenza da alcol. Può anche essere usato con un inizio, ma con alcolismo progressivo. Vale la pena ricorrere al doppio blocco se:

  • un paziente precedentemente codificato vuole ripetere o rafforzare la protezione contro la dipendenza, mentre la precedente codifica ha avuto pieno successo;
  • è necessario utilizzare una preparazione rafforzata per coloro che hanno infranto il precedente termine di codifica;
  • un fallimento di codifica clinica è stato registrato quando il farmaco non ha avuto l'effetto necessario sul corpo e la nuova tecnica prevede l'introduzione di un farmaco più forte in combinazione con la psicoterapia;
  • il paziente, durante la prima visita in clinica, desidera immediatamente ricevere il trattamento più efficace.

Caratteristiche e controindicazioni della doppia codifica

Le caratteristiche principali degli esperti del doppio blocco includono la possibilità di codificare in 1 o 2 livelli. Nella codifica in una fase, l'introduzione di due droghe o una droga in 2 punti è simultanea, e nella codifica in due fasi, tutto ciò avviene con un certo intervallo di tempo. Ad esempio, quando si archiviano preparazioni sottocutanee e si applicano tecniche stressanti tra queste codifiche, si consiglia di fare una breve pausa. Innanzitutto, la capsula viene impiantata sotto la pelle e, dopo la completa guarigione e rimozione delle suture, è già possibile effettuare sessioni di psicoterapia secondo Dovzhenko.

È importante ricordare che il miglioramento della codifica non può essere applicato a tutti i pazienti indiscriminatamente delle cliniche di trattamento farmacologico. Tutti i parametri della salute fisica e mentale del paziente sono attentamente studiati e analizzati in modo che la codifica utilizzata porti i massimi benefici al corpo e non danni.

Le principali controindicazioni per l'uso del metodo di codifica a doppio blocco sono gravi malattie degli organi interni con patologie cardiache o neurologiche (infarto del miocardio, problemi del sistema endocrino, ictus ischemico). È anche impossibile codificare un alcolizzato usando il metodo del doppio blocco e in caso di disturbi mentali come epilessia, psicopatia, nevrosi, schizofrenia e altre anomalie.

È importante ricordare che la codifica a doppio blocco bloccherà sempre la produzione di enzimi epatici. Può essere effettuato solo dopo che il paziente ha firmato autonomamente un consenso scritto per tutte le manipolazioni con lui. Inoltre, nel caso di un doppio blocco, in nessun caso la preparazione deve essere eseguita se il sangue del paziente contiene anche una piccola dose di alcol. Il giorno prima, il corpo viene disintossicato e il paziente si astiene dal bere per un certo periodo. È anche importante sapere che i metodi di codifica chimica non possono essere applicati a coloro che hanno problemi ai reni e al fegato, nonché con alcune malattie del sistema cardiovascolare, nella vecchiaia e in altre condizioni individuali.

Se dopo aver eseguito la codifica a doppio blocco il paziente può essere osservato in ospedale per un po 'di tempo, questo è un grande vantaggio nel suo trattamento. Per coloro che non possono essere in ospedale, sarà necessario visitare gli psicologi in regime ambulatoriale, in modo che in caso di difficoltà in una nuova vita sobria, c'è sempre la possibilità di ottenere supporto non sotto forma di una bottiglia di vodka.

Guarda il video: Come Clonare il telecomando di un Cancello Elettrico! (Dicembre 2019).

Loading...