Pronto soccorso

Pronto soccorso per angioedema

Molte persone vedono le reazioni allergiche come una normale condizione di disagio che non minaccia la loro vita. Sì, la maggior parte di queste reazioni sono innocue, ma a volte può innescare lo sviluppo di una condizione patologica, come l'angioedema.

Descrizione della patologia

L'edema di Quincke (angioedema, orticaria gigante, edema tropovrotico, angioedema) è un'improvvisa reazione allergica del corpo, caratterizzata da un forte gonfiore delle mucose, della pelle e del grasso sottocutaneo.

L'edema di Quincke di solito si sviluppa sul collo, sulla parte superiore del corpo, sul viso. Abbastanza spesso, l'angioedema colpisce gli organi interni, le articolazioni e le membrane del cervello. Questa manifestazione patologica può svilupparsi assolutamente in qualsiasi persona, ma il più delle volte si verifica nelle giovani donne e nei bambini.

Cause di edema di Quincke

Esistono 2 tipi di patologia: pseudo-allergica e allergica. Il primo tipo è dovuto alla patologia congenita del sistema complementare. Il sistema del complemento sono le proteine ​​del sangue che sono coinvolte nello sviluppo di allergie primarie e risposte immunitarie. Con l'edema pseudo-allergico, il sistema di complimento può essere attivato sia spontaneamente che in risposta a stimoli chimici o termici, che porta allo sviluppo di una vasta reazione allergica.

L'edema, come in altre reazioni allergiche, si verifica a causa della risposta immunitaria del corpo a un allergene specifico. Abbastanza spesso, l'edema accompagna malattie come la febbre da fieno, l'orticaria e le allergie alimentari.

L'edema di Quincke nei neonati e nei bambini piccoli è estremamente raro. I fattori predisponenti nello sviluppo di questa condizione patologica possono essere malattie della tiroide, del fegato, dello stomaco, delle malattie parassitarie e autoimmuni e delle malattie del sangue. Abbastanza spesso, l'angioedema assume un decorso cronico ricorrente, la causa della patologia non può essere stabilita

Sintomi di patologia

Una malattia inizia sempre all'improvviso. Dopo pochi minuti, l'edema pronunciato si sviluppa in diverse parti del viso e delle mucose.

I sintomi tipici sono: gonfiore locale della mucosa orale (tonsille, palato molle, lingua); età; labbra; scroto; tratto urinario; gastrointestinale; tratto respiratorio. Raramente l'edema è accompagnato da sensazioni dolorose, manifestate da una sensazione di tensione nei tessuti. La pelle nella zona interessata è pallida, il prurito di solito scompare. La tensione dei tessuti è palpabile, le fosse non rimangono sotto pressione, il gonfiore stesso è indolore.

I principali luoghi di localizzazione dell'edema sono:

  • laringe;
  • guance;
  • mai;
  • labbro inferiore.

La forma di vita più pericolosa è l'edema tracheale, laringeo e faringeo, che si osserva nel 25% di tutti i pazienti con questa patologia. Tali persone sviluppano afonia, si osserva cianosi della lingua, la respirazione diventa difficile, si manifesta ansia ed è possibile la perdita di coscienza. Quando si controlla la mucosa appare gonfiore delle arcate palatali e del palato molle, il lume della gola si restringe. Se il tumore si diffonde alla trachea o alla laringe, la morte è possibile a causa dell'asfissia.

Se la patologia colpisce gli organi interni, i sintomi si manifestano con vomito, diarrea e dolore acuto nella cavità addominale. Con danni alle meningi, si sviluppano disturbi neurologici (emiplegia, afasia, convulsioni epilettiformi).

Nei bambini, la reazione si manifesta come focolai edematosi frammentati sulle mucose e sulla pelle. La patologia scompare senza lasciare traccia in poche ore o giorni, ma la ricaduta è spesso possibile.

Possibili complicazioni

Forse la complicazione più minacciosa è l'edema laringeo con sintomi crescenti di insufficienza respiratoria acuta, che includono difficoltà progressiva nella respirazione, tosse che abbaia e raucedine.

In caso di sconfitta dell'edema del sistema urinario, compaiono sintomi di cistite acuta. Inoltre, la patologia può portare a ritenzione urinaria acuta.

Con l'edema della mucosa gastrointestinale, possono aumentare la grave patologia addominale, nonché i disturbi dispeptici e la peristalsi nell'intestino. Si osservano spesso sintomi di peritonite e dolore addominale acuto.

Nel caso di esposizione di edema sul viso, il cervello può essere interessato dalla comparsa di sintomi meningei e segni della sindrome di Meniere. Senza un aiuto tempestivo, la sconfitta di Quincke in questo luogo comporta spesso un esito fatale.

La diagnosi si basa sulla presenza di determinate manifestazioni visive e sulla reazione della patologia all'adrenalina iniettata. Nel processo diagnostico è molto importante determinare la causa principale, che è diventata il catalizzatore per lo sviluppo dell'edema, per questo di solito vengono utilizzati test allergici cutanei e esami del sangue di laboratorio. È anche necessario condurre una diagnosi differenziale con sindrome di Melkerson-Rosenthal, edema collaterale con periostite e linfostasi.

Pronto soccorso

Con la sconfitta del tratto respiratorio (asfissia) - è importante iniettare adrenalina. Con una diminuzione della pressione sanguigna è consentita l'iniezione sottocutanea a 0,5 grammi di adrenalina. Non dimenticare il trattamento desensibilizzante. Consiste nell'assunzione di antistaminici: per via intramuscolare 2 ml di suprastina al 2%. L'elenco della terapia ormonale include necessariamente i glucocorticoidi (somministrati per via endovenosa, poiché la laringe può essere spasmata). È anche importante somministrare ai pazienti preparazioni di inibitori della proteasi e diuretici. Al fine di ridurre la reazione allergica, è necessario rimuovere le tossine dal corpo, a tale scopo vengono utilizzate procedure come l'emosorbimento e l'enterosorbimento. È obbligatorio chiamare un'ambulanza con l'ulteriore ricovero del paziente nel dipartimento di allergologia.

La prevenzione dell'angioedema comporta una dieta rigorosa, in cui non ci sono alimenti che causano lo sviluppo di allergie. In caso di contatto forzato con allergeni, è necessario assumere gli antistaminici prescritti in modo tempestivo.

Guarda il video: Angioedema ereditario: conoscerlo per comprenderlo (Dicembre 2019).

Loading...