Informazioni sanitarie

I medici hanno chiamato le proprietà benefiche dei funghi

I funghi sono un prodotto unico, quindi gli scienziati non sono i primi a studiare le loro proprietà positive e negative. I medici dopo una serie di studi hanno deciso di parlare dei benefici dei funghi.

I benefici dei funghi secondo i medici

L'unicità dei funghi è principalmente nella loro composizione equilibrata. Contengono nutrienti, minerali e vitamine. Il valore energetico della maggior parte delle specie varia da 35 a 45 chilocalorie per 100 grammi. Sfortunatamente, alcuni tipi di funghi sono velenosi e tossici, quindi possono danneggiare seriamente la salute umana.

I medici hanno condotto diversi studi e hanno scoperto che in un prodotto naturale 2 volte più proteine ​​rispetto alle uova di gallina e ai prodotti a base di carne. Inoltre, molti tipi di funghi contengono aminoacidi che aiutano a rafforzare il sistema immunitario. I medici domestici hanno notato che consumando i corpi dei frutti in piccole quantità, le cellule vengono ringiovanite, la mancanza di vitamine viene eliminata e la memoria viene migliorata.

Gli scienziati hanno dimostrato che il cibo naturale impedisce lo sviluppo di tumori, un effetto positivo sul cervello. È stato scoperto: i funghi aiutano nel trattamento della tubercolosi e delle reazioni allergiche. Il cibo ha un effetto positivo sul lavoro dello stomaco.

Pectina, ferro, potassio e magnesio, che fanno parte del prezioso prodotto, influenzano significativamente il fegato e il cuore, stabilizzano la pressione nelle arterie. I medici hanno consigliato alle persone di tagliare le gambe dei corpi fruttiferi per evitare la sensazione di pesantezza allo stomaco. Per una migliore assimilazione del prodotto naturale, dovrebbe essere bollito in acqua salata. I medici non raccomandano di somministrare funghi ai bambini di età inferiore ai 12 anni, poiché il corpo dei bambini non assorbe bene questo prodotto.

I risultati di numerosi studi dimostrano ancora una volta che i corpi fruttiferi sono molto utili. Hanno i seguenti effetti positivi: antimicrobici e immunomodulanti, antidiabetici e antiossidanti. Alcuni tipi di prodotti preziosi hanno effetti antitumorali.

I funghi aiutano a combattere il cancro

Nella medicina moderna, i funghi bruciatori o i cordyceps sono ampiamente utilizzati. Questo prodotto naturale rallenta la crescita dei tumori. Gli scienziati attribuiscono questo fatto al fatto che contiene un composto che influenza la sintesi genica (riduce l'infiammazione, rallenta le reazioni cellulari nei tessuti feriti). Questa è la conclusione raggiunta da un gruppo di scienziati dell'Università di Nottingham.

I ricercatori hanno anche scoperto che l'uso di un fungo bruco o del suo succo normalizza il lavoro dei reni e del fegato. Cordyceps è un antidepressivo, normalizza la circolazione sanguigna nel corpo, normalizza i livelli di colesterolo nel sangue.

Anche i normali funghi prataioli sono considerati curativi, poiché gli scienziati attribuiscono loro un effetto antitumorale. Questo fatto scientifico è stato dimostrato da ricercatori americani che hanno condotto i loro test e analisi presso la Tufts University. Hanno scoperto che i funghi prataioli hanno un effetto positivo sulle cellule dendritiche, che sono prodotte dal sistema immunitario per combattere i tumori maligni. I medici consigliano di mangiare periodicamente corpi di frutti medicinali per prevenire e curare l'oncologia.

Un simile effetto antitumorale può vantare una tale varietà di funghi come i finferli. L'effetto è dovuto al fatto che il prodotto naturale contiene polyozellin (la sostanza aiuta una persona a far fronte al cancro nelle prime fasi della malattia).

Esperti giapponesi hanno studiato le proprietà del corpo della frutta chiamato gruz. Gli scienziati ne hanno estratto i polisaccaridi e hanno iniziato a introdurre roditori nel corpo. Durante l'esperimento, si è scoperto che questo componente inibisce la crescita del sarcoma. Sempre in Cina, i medici hanno analizzato le proprietà positive dell'esca di Santhwan. È efficacemente usato nella medicina cinese per il trattamento di varie forme di cancro, in particolare la leucemia.

I benefici dei funghi per l'attività cerebrale

In Malesia, un team di scienziati ha dimostrato che alcuni tipi di funghi sono efficaci nella lotta alle malattie neurodegenerative e al morbo di Alzheimer. Gli esperti hanno scoperto che i componenti biologicamente attivi che fanno parte del prezioso prodotto, migliorano la produzione di sostanze che proteggono i neuroni nel cervello.

Per le malattie neurodegenerative, dovrebbero essere consumati i seguenti tipi di funghi:

  • tinder;
  • grifone riccio;
  • donna allegra;
  • fungo di albero;
  • pettine riccio.

In molte farmacie è possibile acquistare il succo di questi prodotti (viene venduto sotto forma di tinture e capsule). I ricercatori hanno anche notato che i componenti utili vengono immagazzinati nei tappi e nelle gambe dopo l'asciugatura.

Danno ai funghi

Sebbene un prodotto prezioso abbia molti effetti positivi, non è completamente innocuo. Diversi tipi di funghi sono scarsamente indignati nel tratto gastrointestinale (GIT) a causa della chitina. Anche il processo di escrezione del succo gastrico rallenta, a seguito del quale altri alimenti vengono lentamente assorbiti. Solo a causa di questi fattori, alcuni scienziati affermano che i funghi prataioli, i finferli, l'esca e altre specie sono alimenti pesanti.

I ricercatori hanno scoperto che la più grande concentrazione di chitina è nelle gambe di un prodotto prezioso. Pertanto, prima di cucinare, è necessario tagliarli o rimuovere lo strato superiore. Lo svantaggio dei corpi fruttiferi è la loro capacità di accumulare sostanze nocive dall'ambiente.

Nel novanta percento dei casi di botulismo causato dall'uso di funghi in scatola. Con condizioni di raccolta e conservazione inadeguate, anche i funghi più costosi possono essere un veleno mortale. A volte una persona sviluppa un'intolleranza individuale a tale cibo. Se dopo aver mangiato piatti a base di funghi è iniziato un disturbo digestivo (nausea, vomito, gonfiore, sensazione di pesantezza allo stomaco), consultare immediatamente un medico.

Nonostante le proprietà negative del prodotto, in piccole quantità non sarà in grado di danneggiare la salute umana. L'aggiunta di alcuni tappi in insalate, casseruole e zuppe può non solo arricchire la dieta, ma anche aiutare il corpo a far fronte a varie malattie.

Loading...